logo[1] 

RINVIO SCADENZE FISCALI

 

 

Con la presente si informa che è alla firma del Presidente del Consiglio dei ministri un decreto che prevede lo slittamento dal 17 giugno al 8 luglio quale data ultima per il pagamento delle imposte risultanti da Unico per alcune categorie di contribuenti.

 

Accedono alla proroga tutti i contribuenti soggetti a studi di settore (lavoratori autonomi titolari di partita iva, società di capitali, società di persone e conseguentemente i soci di società di persone) ad esclusione dei soggetti collettivi (società, enti non commerciali) estranei agli studi di settore. Per questi ultimi soggetti la scadenza è stata confermata al 17  giugno.

 

Resta fermo al 17 giugno anche il termine per il pagamento dell’IMU, ad esclusione dell’imposta dovuta per l’abitazione principale e relativa pertinenza, per i quali è stato sospeso il pagamento dell’acconto IMU.

Si segnala che i fabbricati classificati nella categorie catastali A/1 – A/8 – A/9 devono pagare l’imposta anche se risultano essere abitazione principale.

 

Restiamo a Vostra disposizione per ogni eventuale chiarimento dovesse necessitarVi.

 

Distinti saluti.

 

Milano, 05 giugno 2013

 

                                                        

 

Piazza Amendola 5 -  20149  Milano -  Tel   02.48009955    Fax   02.48008902


info@studiotalignani.it

  Site Map